sabato 8 ottobre 2016

Dai residui alimentari al compost liquido

Tutti a parlare di raccolta differenziata, ma poi l'utente principale non sempre ne trae giovamento in termini di costi.
Eppure dalla raccolta del così detto "umido" dell'ottimo compost per fertilizzare i propri "orticelli" familiari, senza gravare sul costo dello smaltimento "cittadino".
Segnalo a questo proposito un interessante articolo pubblicato sul sito internet Agrolinker, "Messa a punto una procedura per trasformare, in poche ore, residui alimentari in compost liquido", disponibile al seguente link:

Nessun commento:

Posta un commento