domenica 10 dicembre 2017

Agrumi di stagione - Newhall

Il "Newhall"è una delle tante varietà di arance ombelicate del gruppo "navel".
Introdotto nella agrumicoltura della nostra regione da non più di una quindicina di anni, matura già nella seconda quindicina di ottobre, e il frutto ha una elevata persistenza sulla pianta, ovvero non cade fino a tutto febbraio/metà marzo.
La pianta è molto produttiva, con frutti di pezzatura elevata; di ottimo sapore, e con la particolarità di essere quasi "croccante".
Attualmente è la prima arancia che si raccoglie nelle nosttre zone, dopo i piccoli furti, quali il satsuma (metà settembre) ed il mandarino primosole (primi di ottobre).
Purtroppo ancora oggi molti commercianti di arance effettuano la deverdizzazione (come la chiamano loro le "passano alla la stufa"), che consente di ottenere una migliore colorazione arancio anche se il frutto non è ancora perfettamente maturo, e come sempre ... inviano i frutti deverdizzati nei mercati ... causando, poi, un blocco temporaneo delle vendite.

I frutti vanno raccolti maturi, altrimenti i consumatori smettono di acquistarli.

Gelate 2017 - la Delibera per Caltanissetta

Pubblico la Delibera dell'Assemblea Regionale Siciliana n. 260 del 4 luglio scorso, relativa alla delimitazione dei territori colpiti dalle gelate del gennaio 2017, relativa alla provincia di Caltanissetta.

Banca Nazionale delle Terre Agricole

Segnalo che è online la sezione dell'ISMEA dedicata alla Banca Nazionale delle Terre Agricole, raggiungibile al seguente link:

Qui sotto pubblico i Criteri per la vendita dei terreni nell'ambito della  “Banca delle terre agricole”.

Strategie di miglioramento genetico e valorizzazione delle nuove varietà di agrumi

Segnalo che mercoledì 13 dicembre 2017, presso la sala conferenze del CREA - Olivicoltura, Frutticoltura e Agrumicoltura di Acireale, si terrà il Convegno "Strategie di miglioramento genetico e valorizzazione delle nuove varietà di agrumi".

Ancora siccità

Una perturbazione sta transitando sulla Francia, ed a giorni interesserà l'Italia, portando freddo, pioggia e neve sui rilevi montani.Ma la nostra regione, stando al meteogramma previsionali, sarà interessata solo in parte da qualche acquazzone, e non dalle piogge abbondanti che ci aspettavamo.

E il deficit idrico si accentua ...


sabato 9 dicembre 2017

Ricominciano i furti di arance

Ricomincia la stagione delle arance, e ricominciano i furti nelle campagne.
Da qualche giorno ricevo segnalazioni di "squadre" ben organizzate, con automobili con ammortizzatori posteriori ben rinforzati.
Ogni anno la stessa storia, come se non bastassero i furti delle trattrici, dei mezzi agricoli, di tutto ciò che è rame e ferro, dei fitofarmaci, del gasolio agricolo ... insomma: le campagne sono ancora prese d'assalto.

In Olanda ..., 2° puntata

Completo la pubblicazione di foto di agrumi dall'Olanda, e rimango incredulo dai prezzi al dettaglio, che sono incredibilmente aumentati rispetto ai prezzi praticati in campagna.
E come ho scritto sempre: la moltiplicazione dei prezzi così esasperata altro non fa che ridurre gli acquisti da parte dei consumatori, e di conseguenza ridurre i volumi di vendita complessivi.

Lo slalom per le strade

Mentre l'Europa va avanti ... noi continuiamo a fare lo slalom fra le buche stradale, le "scaffe", buche sempre in agguato, notte e giorno, e quando piove ancora più pericolose perchè piene d'acqua e non se ne percepisce la profondità e l'ampiezza.
Ogni giorno migliaia e migliaia di automobilisti impegnati a schivarle per evitare danni alle ruote, ai cerchioni, agli ammortizzatori, ai braccetti delle sospensioni ... eppure loro sono sempre là, in agguato ... eterne ...

Stromboli in eruzione

Se l'Etna "fuma" senza sosta, ed ieri emetteva anche cenere in quantità, ecco che Stromboli non scherza!
Da qualche giorno l'attività effusiva di Stromboli è monitorata con grande attenzione, poichè è in corso una eruzione senza sosta.
L'immagine termica prelevata dal sito internet dell'INGV mostra la fuoriuscita della lava.

venerdì 8 dicembre 2017

In Olanda ..., 1° puntata

Ricevo da un amico, che nei giorni scorsi è stato in Olanda queste foto, che mostrano arance Sudafricane ancora in vendita (valencia) nonostante le nostre navelina già perfettamente mature, ma anche nuove confezioni per la vendita di alcuni frutti.


 Ed infatti lui mi scrive:
- Valencia sudafricane ad Amsterdam quando ci potrebbero essere delle naveline  buonissime siciliane
- Da quelle arance fanno spremute fresche, una spremuta fresca da 250 ml 3,85€



- Ed ancora melograno sbucciato 2 €
- Acqua arancia e timo, acqua arancia e lampone
- Mele a spicchi

Caffè Torrisi - la risposta

Ieri mattina ho scritto un post sulla chiusura del "Caffè Torrisi", che ha segnato la nostra vita.
La notizia era stata scritta su molte testate online, e mi aveva molto colpito e dispiaciuto.
Il dott. Francesco Torrisi, invece, sulla mia pagina Facebook ha risposto così:
Nessuna chiusura, nessun dipendente per strada: il Caffè Torrisi continuerà a svegliare molti siciliani. La nostra azienda esiste da molti anni e come tutte le cose antiche ogni tanto ha bisogno di una ristrutturazione, ecco, abbiamo solo ristrutturato l’azienda perché era necessario farlo, per il resto non cambia nulla. Nella ristrutturazioni nasce sempre qualcosa di nuovo e qualcosa di antico va via…
Francesco Torrisi

Lo ringrazio per la preziosa risposta, e mi scuso per la notizia diffusa in rete, ma che scaturiva da alcuni articoli apparsi anche su testate di informazione "ufficiali" online, come quelle di alcuni quotidiani.

PSR Sicilia 2014/2020: Misura 4.1 - le graduatorie provvisorie

Sul sito internet del PSR Sicilia 2014/2020, ieri sono state pubblicate le graduatorie provvisorie corrette.
Dalla data di ieri ripartono i termini per i "ricorsi" e memorie, ma anche per la cantierabilità.

SOTTOMISURA 4.1 “Sostegno agli investimenti nelle aziende agricole” – AVVISO – Con riferimento alla news del 16 novembre 2017 si comunica che con D.D.S. n° 3911 del 05/12/2017 sono state apportare delle correzioni ed integrazioni agli elenchi regionali provvisori approvati con D.D.S. n° 3507 del 16/11/2017.
Documenti allegati: 
  • Avviso
  • D.D.S. n° 3911 del 05/12/2017 ed allegati
  • giovedì 7 dicembre 2017

    Sul grano di importazione, 3° puntata

    Un tentativo per salvare la coltivazione del nostro frumento è l'obbligo di indicazione d'origine del grano nella pasta, che avrà inizio dal 17 febbraio 2018.
    C'era stato un tentativo di bloccare questo decreto, ma è stato respinto dal TAR del Lazio, così come è evidenziato dal Comunicato Stampa del Ministero per le Politiche Agricole, che pubblico qui sotto.
    Il Decreto che impone l'apposizione in etichetta dell'origine del frumento utilizzato per la produzione della pasta non risolve in toto il problema delle importazioni, perchè non tutti i consumatori andranno a leggere l'etichetta, così come avviene tutt'oggi per altri prodotti, ma soprattutto non arginerà le triangolazioni di fatture, per la tracciabilità.